close

Xenoblade Chronichles 2

NEWSNintendoNintendo DirectNintendo Direct 14.09.2018Nintendo SwitchThe World Ends With You: Final RemixXenoblade Chronichles 2Xenoblade Chronicles 2: Torna - The Golden Country

The World Ends With You: Final Remix e Xenoblade Chronicles 2: Torna – The Golden Country sono in arrivo per Nintendo Switch

Durante il Nintendo Direct del 14 settembre 2018, c’è stato spazio anche per alcuni RPG, tra cui The World Ends With You: Final Remix e il nuovo DLC di Xenoblade Chronicles 2: Torna – The Golden Country, in arrivo su Nintendo Switch.

(altro…)

LEGGI DI PIÙ
1, 2, Switch!APPROFONDIMENTO VIDEOLUDICOARMSMarioKart 8 DeluxeNintendoNintendo SwitchSplatoon 2Super Mario OdysseyTLOZ: Breath Of The WildXenoblade Chronichles 2

I must-have per Switch [2017]

È da ormai quasi un anno che abbiamo tra le mani Nintendo Switch, ed ormai il 2017 è quasi giunto al termine. In questo articolo cercherò di determinare quali siano i titoli meglio riusciti per Switch. Attenzione, però: non è una top o qualcosa del genere, è un elenco dei titoli che dovreste possedere in base all’ uso che fate di Switch. Per ogni categoria elencheremo tre giochi, così da rendere i nostri consigli per tutti. I titoli saranno in ordine casuale, non in ordine di importanza.

Uso in gruppo

Se la utilizzate molto in gruppo, significa che vi piacciono i party game. Di conseguenza, i titoli saranno per la maggior parte party game o comunque titoli fatti per giocare in gruppo.

1. 1,2 Switch!

    Il party game per Nintendo Switch per eccellenza, non poteva mancare in questa lista. Certo non sarà un capolavoro, ma è comunque un bel gioco che vi terrà attaccato, se in buona compagnia, delle buone 10 ore allo schermo. Lo definirei il primo gioco a cui giochi con qualcun altro su Switch.

2. MarioKart 8 Deluxe

Nonostante l’ estrema somiglianza con MarioKart 8 per Wii U, è comunque un gioco fatto bene per quanto riguarda il gioco in gruppo. Partendo dalla classica coppa, fino alle nuove modalità battaglia. Se, però, giocate da solo e lo possedete già su Wii U, non è un acquisto molto consigliato. Resta comunque un buon party game.

3. ARMS

Nonostante Arms non sia il gioco perfetto da giocare in gruppo, è comunque divertente. Anche se per giocare in gruppo è necessario l’ acquisto di più controller – nonostante bastino 4 joy-con, cui due già inclusi nella confezione – è comunque un bel gioco, che vi consiglio anche da giocare solo in due.

Uso singolo – preferenza al sandbox

1. The Legend Of Zelda: Breath Of The Wild

Non poteva mancare il gioco dell’ anno (secondo The Game Awards) tra i migliori giochi sandbox. Un must, appunto, da assaporare a 360°.

2. Super Mario Odyssey

Il gioco migliore del 2017 per Switch – a parer nostro – da comprare e finire in massimo una settimana. Sarà invero l’ avventura a coinvolgervi armoniosamente nella vicissitudine di Mario, facendovi sperare che non finisca mai. È quello che si direbbe capolavoro, insomma: da comprare assolutamente.

3. Xenoblade Chronicles 2

Xenoblade Chronicles 2 fa un po’ le veci della vittima in questa lista, soprattutto dato il genere JRPG, che non va per la maggiore (va bene comunque, non fraintendete). Un gioco cui vi consiglio l’ acquisto, seppur non raggiunga Super Mario Odyssey e Breath Of The Wild.

Uso singolo – preferenza all’ online

1. MarioKart 8 Deluxe

Nonostante non sia un capolavoro, ha una componente online piuttosto accettabile, che non ha nulla da invidiare ad un ARMS. Insomma, con l’ online di MarioKart 8 Deluxe si possono passare una bella manciata di ore.

2. ARMS

Il titolo si basa quasi totalmente sull’ online, quindi era praticamente impossibile ometterlo. La componente offline alla lunga fa per annoiare, raggiungendo a malapena 10 ore. Sono gli incontri ufficiali che fanno le veci del succubo, “succhiando” tempo su tempo al giocatore.

3. Splatoon 2

Forse quello che è più indirizzato all’ online, non avendo multiplayer locale (pecca) e basandosi interamente sull’ online. Ha, effettivamente, una modalità storia, ma non è il massimo e dopo poco stanca. Insomma, è l’ online il vero obiettivo del gioco. Forse il migliore dei tre citati, da comprare se si possiede una Switch.

 

Volevo far notare che i titoli sono disposti in ordine di uscita e non di qualità. In più, alcuni titoli peggiori di altri vengono nominati più volte: è solamente perchè essi vanno a colpire più generi. Un Super Mario Odyssey, ad esempio, non punta al multiplayer locale (nonostante la scarsa modalità multiplayer), mentre ARMS punta sia all’ online che al locale, ma non al singolo. Insomma, ognuno punta a diversi obiettivi, che li colpisca o no.

LEGGI DI PIÙ