close
BethesdaNEWSPlayStationStarfield

PlayStation comprerà ZeniMax e tutti i suoi studios (inclusa Bethesda) e Starfield verrà cancellato, secondo un rumor

Stando a un rumor alquanto surreale postato da un utente Reddit, Sony starebbe per comprare ZeniMax Media (che include Bethesda e gli altri studi) e Starfield starebbe per essere cancellato. Darò più dettagli in futuro, promette.

L’utente Reddit Zenimaxinsider ha dichiarato che Sony sia sul procinto di comprare ZeniMax Media, noto publisher che gestisce alcuni studi come Bethesda, Tango Gameworks (The Evil Within, ora al lavoro su Ghostwire: Tokyo), Arkane Studios (Dishonored, ora al lavoro su Deathloop) e Machine Games (Wolfenstein).

Sempre stando alla fonte, gli accordi finiranno a febbraio e, ancora più assurdo, Starfield sarebbe stato cancellato tre mesi fa, per lasciare spazio a The Elder Scrolls VI e ad un remake di un titolo Fallout non meglio precisato (che comunque – chiariamo – non ci dispiacerebbe).

Sembra inutile commentare le parole dell’utente che – difatti – ha poi eliminato il post (potete trovarlo qui). Analizzando la questione, Sony dovrebbe sborsare moltissimi – forse troppi – soldi per avere tra gli studios ZeniMax, e ciò che ne guadagnerebbe sarebbe forse troppo poco.

Se non altro, se così fosse, la notizia sarebbe a dir poco sorprendente. È comunque plausibile che Sony voglia aumentare il suo numero di studi interni, anche in vista dell’arrivo di PS5, che potrebbe venire annunciata proprio stanotte in occasione del CES 2020.

fonte: PushSquare

Tags : 6acquisizionebethesdacancellatoelderFalloutplaystationrumorscrollsstarfieldstudiosthezenimax
fil8

The author Phil

Founder di gamesview.it, Phil è uno dei principali newser e recensore del sito. Ogni tanto, anche l’approfondimento videoludico entra nelle sue vene e scaturisce con articoli contenenti previsioni o opinioni.

Leave a Response