close
NEWSXboxXbox Game Studios

Microsoft: acquisire Studios non è più una massima priorità

Tramite un’intervista, il marketing general manager di Xbox ha discusso di Microsoft e dell’acquisizione di studi che, per ora, sembra non essere più una priorità: abbiano abbastanza risorse per raggiungere la rivale giapponese in termini di esclusive?

Aaron Greenberg, marketing general manager di Xbox, ha rilasciato un’intervista a TwinInfinite con Giuseppe Nelva, nella quale ha fatto sapere che la priorità di acquisto degli studios è diminuita rispetto all’E3 2018, ove ne sono stati mostrati cinque inediti.

Alla domanda di Nelva a Greenberg sulla presenza o meno di altri acquisti, il manager di Redmond ha risposto che sono soddisfatti per quanto riguarda il numero di studi comprati, e hanno abbastanza esclusive per il prossimo futuro. Riportiamo qui di seguito le parole di Aaron Greenberg, tradotte:

Nelva:

Avete acquistato molti studios… avete concluso o c’è altro in arrivo?

Greenberg:

È difficile dare una risposta a questa domanda. Direi che siamo stati molto deliberati. Phil [Spencer] aveva parlato a riguardo: c’è stato un periodo in cui siamo stati molto concentrati nell’aggiunta di nuovi contenuti ai nostri studi first-party.

All’E3 dello scorso anno abbiamo annunciato cinque nuovi team che si sono uniti, ne sono seguiti due all’XO18 e poi c’è stata Double Fine quest’anno.

È stato entusiasmante ed è stato bello conoscere tutti questi studi, uscire e sedersi con Ninja Theory, Obsidian o inXile, e vedere su cosa stavano lavorando nel momento in cui le persone non lo sapevano ancora. In futuro ne mostreremo di più.

Ci sentiamo sicuri per quanto riguarda il livello dei contenuti che abbiamo in arrivo dai nostri studi interni, ma ci siamo sentiti felici per l’opportunità dell’arrivo di Double Fine, che è stato un perfetto inserimento.

Non si sa mai, ma adesso credo che dove siamo, con 15 studi interni, ci sentiamo soddisfatti con la quantità di contenuto che riceviamo da esso, stia esso supportando Project Scarlett, Xbox Games Pass su PC e console, ci sembra che abbiamo un’ottima gamma di contenuti che spaziano fra diversi generi, che piaceranno ai nostri fan.

Tutto dagli Xbox Game Studios

fonte: Niche Gamer

Tags : aaronacquistigamegreenbergintervistamicrosoftstudiosxbox
fil8

The author Phil

Founder di gamesview.it, Phil è uno dei principali newser e recensore del sito. Ogni tanto, anche l’approfondimento videoludico entra nelle sue vene e scaturisce con articoli contenenti previsioni o opinioni.

Leave a Response