close

A seguito della presentazione dei contenuti post-lancio di Tom Clancy’s The Division 2, approdato su PC, PS4 ed Xbox One questo marzo, lo scettro dell’E3 2019 di Ubisoft è passato a Uplay+, servizio che giocherà nel ruolo del Game Pass di Xbox e dell’Origin Access di Electronic Arts.

Tutto dall’E3 2019 di Ubisoft

UPlay+ sarà un servizio ad abbonamento mensile ideato dal publisher e sviluppatore transalpino che permetterà, previa pagamento della quota mensile, di:

  • accedere al catalogo di oltre 100 giochi disponibili su UPlay, in continua espansione;
  • provare i nuovi titoli in uscita con anticipo ed ottenerli alla loro data di uscita nella loro Premium Edition (contenenti anche tutti i futuri DLC).

Il servizio avrà il prezzo mensile di 14,99, “equivalenti” ai $14,99 previsti per il territorio americano, e sarà disponibile solo per PC, sebbene esso arriverà nel 2020 su Google Stadia. In aggiunta, qualora ci si registrasse al servizio prima del suo lancio questo settembre, il primo mese (settembre) sarà gratuito.

Il catalogo, visibile sul sito ufficiale, può vantare titoli come Assassin’s Creed Odyssey, il già citato The Division 2, For Honor e Far Cry New Dawn, tutti nelle Deluxe Edition (o comunque edizioni che includono i DLC). Il servizio, tuttavia, non si risparmia un tuffo nel passato, fra Prince of Persia: The Forgotten Sands e Beyond Good & Evil, per citarne alcuni. Presenti anche alcune produzioni future, fra le quali Watch Dogs Legion e Ghost Recon: Breakpoint.

Tags : +2019datadie3iniziopcplusstadiaubisoftuplayuscita
fil8

The author Filippo Aldrighetti

Appassionato di videogiochi, K-Pop, anime e qualsiasi cosa possa sembrare anche solo vagamente orientale, è dietro alla creazione di Gamesview.
Tra gli altri passatempi citiamo guardare commedie romantiche, usare la light mode su Visual Studio e dimenticarsi i kanji una dozzina di minuti dopo averli memorizzati.

Leave a Response