close

Chi non si ricorda di Pokemon GO, in cui più camminavi più vantaggi in-game potevi ottenere (ad esempio schiudere le uova camminando almeno 10 Km)? Ebbene, la prossima funzione su cui si focalizzerà il team Pokemon sarà il dormire: di ciò è protagonista Pokemon Sleep.

Pokemon Sleep, realizzato con (o meglio dire da) Select Button, autori di Pokemon: Magikarp Jump, sempre per mobile, si concentrerà sul dormire. Esso renderà addormentarsi e svegliarsi forme di intrattenimento, secondo le parole di The Pokemon Company. Per il titolo, è pianificata un’uscita nel corso del 2020.

Anche l’hardware, di casa Nintendo, supporterà il titolo: dopo un rapido brief sul Pokemon GO Plus e sulla pokeball utilizzata in Pokemon: Let’s Go!, siamo finalmente giunti all’annuncio del Pokemon GO Plus + (pronunciato Pokemon GO Plus Plus). Esso, visibile in calce alla notizia vicino al ragazzo dormiente, potrà sia essere utilizzato come device per Pokemon GO, svolgendo le funzioni svolte dal Pokemon GO Plus, sia, se poggiato sul letto, dare al telefono via bluetooth informazioni basiche sul sonno del giocatore.

Anche Niantic è stata coinvolta nello sviluppo, ed ha due principali novità. In primo luogo, in Pokemon GO verranno introdotte delle buoni abitudini per dormire (sapremo di più a riguardo in futuro). In secondo luogo, in Pokemon GO potreste imbattervi in uno Snorlax che sta facendo un pisolino: questo easter egg, direttamente ispirato da Pokemon Sleep, potrà anche esservi d’aiuto: sarà, invero, più semplice catturare il Pokemon. Dovrete, tuttavia, farlo subito: quando Snorlax si sveglierà, difatti, scomparirà dal radar.

Pokemon Sleep arriverà su dispositivi mobili nel corso del 2020.

Tags : +2020androiddatadiGoiosmobilepluspokémonsleepuscita
fil8

The author Phil

Founder di gamesview.it, Phil è uno dei principali newser e recensore del sito. Ogni tanto, anche l’approfondimento videoludico entra nelle sue vene e scaturisce con articoli contenenti previsioni o opinioni.

Leave a Response