close

Dopo quattro anni di assenza, è tornato Final Fantasy VII Remake con un trailer durante l’ultimo State of Play.

Al contrario delle nostre aspettative, lo State of Play ha visto l’annuncio di Final Fantasy VII Remake. Si tratta soltanto di un teaser trailer, ma molte sono le informazioni deducibili. In primo luogo, il sistema a turni tipico della saga (e presente anche nel suo settimo capitolo) è stato sostituito da un meccanismo più action, tuttavia il meccanismo non è andato completamente abbandonato.

Dalla struttura di alcune zone, invero, si può dedurre come il combattimento sia strutturato come se vi si trovasse in un’arena, in cui i personaggi saranno costretti a sfoderare le armi. Parlando di stile, Square Enix sembra essersi decisa ad abbandonare la tipica grafica pixel dei suoi titoli per passare ad una grafica più moderna, già adottata con Final Fantasy XV. Il titolo, a quanto sembra, non sarà open world. Ciò è deducibile dal gameplay visibile nel teaser, molto “spezzettato”.

Square ha di recente confermato che il titolo verrà rilasciato in formato episodico e, secondo alcuni rumor, potrebbe anche approdare su PS5.
Per ora, Final Fantasy VII Remake non ha una data d’uscita, ma alla fine del trailer Square Enix ha confermato che a giugno si avranno maggiori informazioni. Molto probabilmente ciò avverrà in occasione della kermesse losangelina, probabilmente all’E3 di Square Enix.

Tags : 47datadie3enixepisodiepisodicofantasyfinalformatogaminginfoinformazioniititaitaliaitalianaitalianiitalianoitalynewsnotizieofplayplaystationpsps4remakesquarestatesvizzerauscitavideogiochiVII
fil8

The author Phil

Founder di gamesview.it, Phil è uno dei principali newser e recensore del sito. Ogni tanto, anche l’approfondimento videoludico entra nelle sue vene e scaturisce con articoli contenenti previsioni o opinioni.