close

Durante il Nintendo Direct del 14 settembre 2018, sono state presentate novità riguardo Daemon X Machina.

In seguito alla caduta della luna, il mondo e i suoi abitanti si ritrovano sul punto dell’estinzione. Noi, nei panni di un mercenario, piloteremo un esoscheletro Arsenal per affrontare un Intelligenza Artificiale ribelle. Quando i nemici verranno sconfitti, sarà possibile raccogliere le loro armi che cadranno ed equipaggiarle. In più, qualora le armi verranno portate alla base, queste verranno aggiunte all’armeria e saranno disponibili anche in futuro.

Gli Arsenal potranno essere equipaggiati con differenti armi, che potranno essere cambiate in base alla situazione e al tipo di attacco. Il gioco, tuttavia, non sarà sempre combattuto all’interno dell’esoscheletro Arsenal, invero si potrà uscire dall’esoscheletro lungo qualsiasi punto della battaglia ed esplorare il campo di battaglia a piedi. Sarà possibile potenziare anche la propria forma umana, che migliorerà anche le abilità dell’Arsenal. Il gioco dispone anche di una modalità coop locale, in cui fino a quattro giocatori possono unirsi alla battaglia per combattere boss in coop.

Daemon X Machina approderà su Nintendo Switch lungo il corso del 2019.

Tags : 091414.0914.09.2018201820193ds9daemondatadiDirectgameplaygamingititaitaliaitalianolaunchlivemachinanewsnintendonotiziesettembrestoryswitchtraileruscitavideogiochix
fil8

The author Phil

Founder di gamesview.it, Phil è uno dei principali newser e recensore del sito. Ogni tanto, anche l’approfondimento videoludico entra nelle sue vene e scaturisce con articoli contenenti previsioni o opinioni.